Ultima modifica: 3 Settembre 2019

CIRC. 003 Incarico di RSPP – Richiesta disponibilità personale interno all’Amministrazione

Individuazione incarico RSPP a.s. 2019/2020

CIRC. 003 Incarico di RSPP – Richiesta disponibilità personale interno all’Amministrazione-SIGNED

Protocollo: 7634/2019 del 03.09.2019

CIRC. 003 del 03.09.2019

Al personale DOCENTE e ATA

Al Personale Dipendente interessato presso altre Scuole

Albo online

Registro Elettronico

                                                                                                         Sito

Atti

 

Oggetto: Incarico di RSPP – Richiesta disponibilità personale interno all’Amministrazione.

 

Premesso che l‘Istituto Comprensivo Monserrato 1-2, quale ente gestore rappresentato legalmente dalla Dirigente Scolastica Lisa Valentina Cao, è così composto:

  • 4 plessi di scuola dell’infanzia: Via Decio Mure, Via Capo D’Orso, Via M. Linas, Via M. Arquerì;
  • 3 plessi di scuola primaria: Via San Gavino, Via Capo D’Orso, Via Monte Linas;
  • 2 plessi di scuola secondaria: Via Argentina, Via Monte Linas;
  • Sede Uffici Amministrativi – Via Argentina

Utenza scolastica

  • Personale scolastico: circa 160 unità tra personale docente, collaboratori scolastici, assistenti amministrativi e DSGA;
  • Alunni: circa 880.

LA DIRIGENTE SCOLASTICA

Verificata        le necessità di individuare, con procedura pubblica, personale esperto in possesso dei requisiti previsti dei D.Lgvi 81/2008 e n. 106/2009 e successive modificazioni ed integrazioni, per assumere il ruolo di RSPP;

Visto                il D.I. n° 44/2001;

Visto                l’art. 32, commi 8 e 9, del decr. lgs. n.81/2008;

INVITA

il personale scolastico in indirizzo a voler presentare la propria disponibilità a svolgere l’incarico di Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP) per la durata di un anno.

La domanda dovrà contenere il curriculum vitae e apposita autocertificazione sui requisiti e titoli posseduti.

Requisiti richiesti

Per lo svolgimento delle funzioni del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • titoli stabiliti dall’art. 32 -commi 2 e 5 -del D.Lgs n. 81/2008 cosi come modificato dal D.Lgs n.106/2009, di certificazioni valide di frequenza a corsi di aggiornamento su materie oggetto dell’incarico;
  • conseguimento, anche nell’ultimo quinquennio, dell’ “Attestato” dell’Aggiornamento obbligatorio della formazione in materia di sicurezza, di 40 ore.

Si rammenta, a questo proposito, che il RSPP che non adempie all’obbligo di Aggiornamento quinquennale, di 40 ore per il macrosettore di attività Ateco n. 8 (Istruzione), perde la propria “operatività fintantoché non venga completato l’aggiornamento” (Accordo Stato – Regioni del 25 luglio 2012);

Compiti richiesti al RSPP

La persona che presterà la sua opera di R.S.P.P. nelle sedi dipendenti da questo Istituto si dovrà impegnare a sostenere i compiti di cui ai citati D.Lgs. n. 81/2008 e n. 106/2009, operando in piena sinergia con il Dirigente Scolastico, e nello specifico dovrà svolgere i seguenti compiti elencati in via non esaustiva:

  1. individuare i rischi e relativi interventi di messa in sicurezza ogni qualvolta sopraggiunga rilevante necessità e/o su richiesta motivata del Dirigente Scolastico;
  2. predisporre la redazione e/o l’aggiornamento del documento di valutazione dei rischi per ciascuna delle sedi dell’Istituto conforme al D.Lgs. 81/08 e D.Lgs. 106/09, compresa la valutazione del rischio da mancato adeguamento antincendio e la valutazione di tutti i rischi collegati allo stress-lavoro e inerenti le lavoratrici in gravidanza;
  3. effettuare e relazionare, con cadenza trimestrale, un sopralluogo degli edifici scolastici per procedere all’individuazione dei rischi, e/o ogni qualvolta sopraggiunga rilevante necessità e/o su richiesta motivata del Dirigente Scolastico;
  4. individuare le misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, nel rispetto della normativa vigente;
  5. redigere le misure preventive e protettive necessarie in seguito ad esito della valutazione dei rischi, nonché attivare i sistemi di controllo di tali misure;
  6. predisporre la modulistica e l’assistenza necessaria durante l’effettuazione delle Prove di Evacuazione e di Prevenzione dal Terremoto e dagli incendi;
  7. fornire assistenza al D.S. in caso di ispezione da parte degli Organi di Vigilanza e di Controllo;
  8. fornire assistenza per l’individuazione e nomina di tutte le figure sensibili previste dalla normativa;
  9. predisporre la modulistica per la convocazione della riunione periodica e stesura del verbale della riunione;
  10. fornire assistenza nella nomina ed organizzazione della Squadra di Emergenza organizzando e gestendo le riunione annuale con tutti gli addetti al servizio prevenzione e protezione;
  11. predisporre, circolari informative per tutto il personale, riguardanti i vari rischi e un opuscolo informativo sulle misure di sicurezza e gestione delle emergenze;
  12. fornire assistenza nella predisposizione del Funzionigramma della Sicurezza;
  13. fornire assistenza per le richieste agli Enti competenti degli interventi strutturali impiantistici e di manutenzione, oltreché delle documentazioni obbligatorie in materie di sicurezza;
  14. predisporre e verificare la tenuta del “Registro di Prevenzione Incendi” (D.P.R. 37/98) e di quant’altro prevedono le norme vigenti per ogni sede dell’Istituto, fornendo le istruzioni del caso al personale incaricato;
  15. predisporre e verificare l’affissione della segnaletica di sicurezza, dei presidi sanitari e antincendio e dei piani di emergenza all’interno e all’esterno delle scuole;
  16. fornire assistenza nel coordinamento con le ditte appaltatrici, fabbricanti ed installatori per gli adempimenti necessari;
  17. fornire assistenza circa le procedure di denuncia degli eventi lesivi, per il personale dipendente e studenti;
  18. fornire assistenza circa le procedura di denuncia degli eventi lesivi, per persone terze;
  19. fornire assistenza nei rapporti con INAIL per le copertura dai rischi del personale scolastico;
  20. fornire assistenza per il controllo delle coperture assicurative per quanto non tutelato dall’INAIL;
  21. fornire assistenza negli incontri con le OO.SS./Terzi per le problematiche delle sicurezza;
  22. fornire assistenza negli incontri con gli Enti esterni per le problematiche delle sicurezza;
  23. elaborare il Piano-Programma della Formazione per il personale scolastico e per gli studenti;
  24. garantire attività di formazione del personale e degli studenti in materia di sicurezza prevista delle leggi vigenti, e l’aggiornamento;
  25. segnalare al dirigente le novità legislative e tecniche.

Compenso per il servizio

Il compenso per il su esposto servizio non potrà comunque superare il compenso previsto per l’RSPP esterno, pari ad € 2.000,00 (duemila/00) annui lordo Stato, onnicomprensivo di qualsiasi ritenuta e/o spesa. Chiede, inoltre, il possesso di un’assicurazione a copertura dei rischi derivanti dall’espletamento dell’incarico.

Candidatura

La domanda dovrà essere redatta secondo l’ALLEGATO A alla quale andrà allegata la seguente documentazione:

  • Copia fotostatica del Documento d’identità,
  • ALLEGATO B – Scheda di autovalutazione sui titoli culturali e professionali posseduti;
  • Curriculum vitae in formato europeo contenente i dati relativi ai requisiti culturali e professionali richiesti, e apposita autocertificazione sui requisiti e titoli posseduti.

La candidatura, pena l’esclusione, deve pervenire al protocollo di questo Istituto, brevi manu, mediante posta elettronica o a mezzo raccomandata (non fa fede il timbro postale), entro il termine perentorio delle ore 12.00 di 10.09.2019 e devono contenere al loro interno, tutti i documenti sopra specificati.

CRITERI DI COMPARAZIONE

Saranno valutati titoli ed esperienze come da ALLEGATO B

A parità di punteggio costituirà titolo preferenziale l’esperienza pregressa nelle scuole.

Sarà data precedenza al personale, interno. In assenza di candidati interni disponibili a ricoprire l’incarico alle condizioni di cui sopra, l’Istituto prenderà in considerazione le domande presentate dal personale docente/non docente in servizio presso altre istituzioni scolastiche della provincia di Cagliari.

 

La Dirigente Scolastica

Lisa V. Cao




Link vai su